Il 20 ottobre 2018 siamo stati a visitare il produttore di noci Denis Fabbri di Forlì. Biologico da una decina di anni e certificato da CCPB.
In realtà sono tre aziende agricole che si sono messe insieme per condividere l’attrezzatura, piuttosto costosa, per raccogliere automaticamente le noci, per essiccarle, per sceglierle e confezionarle.
Le altre due aziende, sempre biologiche e a pochi km di distanza sono l’Azienda Tre querce di Giovanni Drei e l’azienda Guarini.

Le noci vengono commercializzate con il marchio “Regia di Castelfalcino“. Il totale dei noceti copre circa 32 ettari di terreno.

Denis lavora con sua moglie, un operaio fisso e alcuni stagionali (soprattutto nel mese di ottobre, quello della raccolta e lavorazione delle noci).
La varietà prodotta è prevalentemente la Chandler, cultivar californiano, e in misura molto ridotta la lara.
Le noci sono raccolte con un mezzo, che le aspira da terra. Poi vengono lavate, scelte ed essiccate per due giorni. Finiscono poi nel calibratore, nuovamente cernite ed infine insaccate. Attualmente vengono confezionati in sacchi di plastica, ma si stanno adoperando per trovare imballi più ecologici.

Le noci vengono vendute ai privati nel nuovo punto vendita di via Minarda 2 a Forlì, ai gas, e a qualche negozio di Forlì.
Gli ordini vanno effettuati ad inizio settembre. Le noci si possono ritirare direttamente al punto vendita da metà ottobre.

Walter